Scegliere la piscina interrata perfetta

Scegliere la piscina interrata perfetta

La scelta di una piscina interrata permette finalmente di incrementare anche il valore della proprietà, grazie al suo valore intrinseco. Inoltre la piscina è il luogo ideale dove condividere dei momenti di relax e divertimento con famiglia ed amici. Una cosa però è sicura: scegliere la piscina interrata perfetta non è affatto semplice, anzi. Ci sono molte variabili da considerare nella scelta, e non solamente per quanto riguarda il budget, ma anche per quanto concerne la scelta del modello migliore, modalità di costruzione ecc.

Noi siamo qui proprio per consigliarvi nella scelta della piscina interrata perfetta per le vostre esigenze. Perché la realtà è che non esiste un prodotto migliore in assoluto, ma un prodotto migliore a seconda di quello che si cerca. Scegliere bene la piscina è importante perché si tratta di un prodotto destinato a durare nel tempo. La qualità dei materiali, della posa, della costruzione e la sua manutenzione nel tempo sono quindi aspetti fondamentali da considerare. Noi siamo qui appunto per consigliarvi ed aiutarvi ad optare per la piscina interrata migliore in assoluto: continuate a leggere per scoprire i consigli sull’argomento.

Perché la scelta del materiale è fondamentale 

La scelta accurata della piscina interrata è fondamentale perché essa influenza non solo il costo iniziale ma anche i costi di manutenzione del bene. I materiali influenzano invece la durata nel tempo del prodotto e la sua resistenza. Quindi se avete avuto un colpo di fulmine, prima di aprire il portafoglio valutate bene se il modello sia davvero consono alle vostre esigenze. Ci sono infatti tanti tipi diversi di piscine, per quanto riguarda:

  • • i materiali di costruzione, che possono essere i più diversi. Essi influenzano il costo del prodotto ma anche la sua durata nel tempo e scegliere bene è importante.
  • • La forma della piscina, che si adatta alla grandezza dello spazio ed alle esigenze personali.
  • • La profondità della piscina, che impatta sui costi ma anche sull’aspetto fruibilità e sicurezza.
  • • I rivestimenti e la manutenzione della piscina interrata nel corso del tempo.

Come vedete, oltre alla marca ed al modello ci sono tantissimi elementi da valutare, andremo a vedere assieme quali sono i principali.

I materiali della piscina interrata

La scelta della piscina interrata perfetta passa innanzitutto per la scelta dei materiali. Ogni tipologia di materiale ha i suoi pro ed i suoi contro che vanno considerati attentamente. Ci sono tecnologie di costruzione più vecchie ed altre più moderne: quale sarà la migliore per voi?

Piscina interrata in cemento 

La piscina interrata in cemento armato è una delle soluzioni più classiche in assoluto. In generale si tratta del tipo di piscina interrata più diffusa in assoluto perché il cemento è un materiale duraturo. Tuttavia l’evoluzione tecnologica e dei materiali oggi non rende più il cemento armato l’unica soluzione duratura nel tempo, anzi. Questo non toglie che il cemento sia il materiale preferito da chi non bada a spese e lavori per avere un prodotto che possa durare negli anni.

La costruzione di una piscina interrata in cemento richiede un’altissima precisione nei lavori. Bastano pochi cm per avere una piscina perfetta o imperfetta, e la precisione nel lavoro dev’essere davvero al massimo. Non bisogna mai affidarsi a chi non abbia esperienza nel settore per la costruzione della piscina interrata in cemento. Anche la qualità dei materiali utilizzati deve essere massima, si pensi al fatto che il cemento troppo poroso è dannoso e può causare infiltrazioni.

Per questo se desiderate una piscina in cemento armato vi consigliamo di contattarci per una consulenza che tenga conto delle vostre esigenze. I costi della piscina interrata in cemento sono più alti di altre tipologie a causa dei lavori che richiede. Tuttavia questo materiale garantisce comunque una lunghissima durata. Le possibilità di personalizzare la forma e la dimensione inoltre sono veramente molto alte. Quindi possiamo consigliare la piscina interrata in cemento a chi non bada a spese per un prodotto personalizzabile, duraturo e resistente.

La piscina interrata con casseri di polistirolo 

La piscina interrata in polistirolo consiste in una soluzione decisamente più economica rispetto alla piscina interrata in cemento. Sono anche molto più veloci da costruire e questo ovviamente soddisfa le esigenze di chi voglia una piscina last minute. L’installazione avviene per mezzo di blocchi vuoti di polistirolo circondati da una rete metallica. Poi si effettua la colata di cemento ed il rivestimento.

Grazie al polistirolo è possibile ottenere una piscina interrata a bordi dritti o curvi, anche se la possibilità di personalizzazione è abbastanza limitata. La personalizzazione del rivestimento invece è abbastanza alta, si può ottenere anche un effetto a mosaico. L’isolamento termico, l’esecuzione abbastanza rapida ed i costi ridotti sono i punti più importanti della piscina interrata in polistirolo. Tuttavia eventuali interventi di riparazione possono essere abbastanza complessi. Il prezzo del polistirolo è ovviamente inferiore rispetto a quello del cemento e lo stesso dicasi per la lavorazione richiesta.

La piscina interrata in pannelli d’acciaio 

La soluzione della piscina interrata in pannelli di acciaio è senza dubbio molto recente. Negli ultimi decenni questi materiali vengono usati per costruire le piscine residenziali e consentono di coniugare una certa rapidità di lavorazione con un costo abbastanza accessibile. Le piscine con pannelli in acciaio sono formate da una soletta di cemento di vario spessore su cui sono applicati pannelli modulari in acciaio. In genere per assicurare una maggiore resistenza i pannelli sono in acciaio inox o zincato e contrafforti laterali.

A chi possiamo consigliare una piscina interrata in pannelli d’acciaio? Si tratta della soluzione ideale per chi vuole una costruzione abbastanza rapida, robusta, ma comunque veloce. La fase della costruzione richiede meno precisone rispetto al modello in cemento armato. Il costo è abbastanza buono a fronte dei vantaggi che questo metodo di lavorazione comporta, purché il materiale sia di buona qualità. Si può optare anche per pannelli con membrana armata in PVC per personalizzare anche i colori della piscina interrata e renderla unica. Oggi inoltre è possibile ottenere piscine con pannelli di diverse forme e dimensioni e non solo quella classica rettangolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.